Autunno - Dal libro "Tanto per parlare"

Dal libro "Tanto per parlare"


Autunno

Foglia, è finito il tuo tempo
Ora tremi, la paura ti prende
Devi abbandonare il tuo albero
Ormai ho scoperto il frutto delle cose
Non m'imbrogli più amore
Non ho paura della solitudine
Cado ancora una volta
Non tremo più
Conosco il freddo terreno della vita

Vieni foglia, ti aspetto!

Dal libro "Tanto per parlare"

Frullato

Non mangiare le fragole se ti piacciono i mirtilli
Le banane invece delle mele
Assaggia il cocco e sguscia le noci
Le prugne no non le voglio
Adoro le ciliege, ma a settembre pigio l'uva
Quella nera, la bianca troppo pulita
Le pere non le sopporto
Preferisco le more
Che buono l'ananas!
Il kiwi, quello pieno di semi 
No troppo peloso
Meglio il melograno, adoro il rosso
Due spicchi d'arancio col limone siciliano
Il pompelmo no, non mi piace il rossastro
Casini o frullato ?
 È tardi !
 Il treno non aspetta!

Ti sbrighi, per favore!


Caffè

Senza te non vivrei!
Sei il mio buongiorno
Il sorriso del mattino
Un buon caffè e il motore si riaccende
Giornata ok ?
Dipende da te!
Ciao..... ora si che sto bene
Ok parto!
Ciao mondo a domani con un ottimo caffè




Dubbio atroce

Ho sempre un dubbio atroce:
Se scopri che non è tuo amico ma un codardo
Ti vendichi, fingi di niente, lo eviti, lo mandi a cagare..............o che fai?
Un vero dilemma
Comunque il problema è che di codardi in giro ce ne sono un casino 


Planare

Se ti dai un gran da fare e lui non ti c..a
No problem!
Hai sbagliato lui o lei

(Impara a planare che tanto volare è impossibile!)


Che emozione!

Che emozione!

Dopo l'intervento alla schiena oggi, col fisioterapista, affronto la scala.
Rimettere il piede sui gradini una emozione incredibile.
Lo avevo fatto per un sacco di anni senza accorgermene, come se mi fosse dovuto
Ora che, a causa di una stramaledetta ernia discale trascurata non camminavo da 5 mesi circa, ricominciare è come un bimbo ai primi passi, mi son emozionato!
Amo i gradini, le scale, i piedi
 Quante cose perdi senza di loro!
Con pazienza si ricomincia.
 Nella vita capita di tutto, anche se non programmato e gradito
Vabbè non lamentiamoci ce ne sono cose peggiori, infondo son fortunato:
 litigo ancora con i gradini, le scale.
Allora son vivo e ci dici niente!


No rimorsi

No rimorsi
Se rinasco rifaccio le stesse cazzate
Mi conosco bene
Ok così!
Inutile fare l'ipocrita del se
Se qui..... se la
Io rifarei tutto allo stesso modo
Stessi errori, stessi piaceri
Nessun rimpianto
Ok così!


Buon anno!

Buon anno!

Puoi andare
Non ti rimpiangerò
Ci hai provato
Ma sono ancora qua
Non brinderò all'anno nuovo
Nuovo?
Bo!
Si dice sempre cosi poi..........
Solite menate, solite stronzate........
Ma bando alle ciance
Viva l'anno nuovo
Che ipocrisia!
Comunque sarà come sarà

parole inutili Michele Scaperrotta